lucamatti info news

----------------- -news

barbagianna home
regionefirenze1 comune di firenze comune di pontassieve

Con il patrocinio di: Regione Toscana, Città Metropolitana Firenze, Comune di Firenze, Comune di Pontassieve

Con la collaborazione di: MultiMedia91, Archivio della Voce dei Poeti, Morgana Edizioni, Casa Editrice Leo S. Olschki, e delle Associazioni:

Area N.O., AGRICULT, Azzerocappaemme, Epoché. Harta Performing Monza

 

XXV Rassegna internazionale “Incontri d’Arte”

 

a cura di Alessandra Borsetti Venier

La Barbagianna: una casa per l’arte contemporanea
Pontassieve (Firenze), via di Grignano 25

 

In occasione della inaugurazione, L’Archivio della Voce dei Poeti sarà aperto al pubblico

Quest’anno la Rassegna (prima parte a giugno - seconda parte a settembre) sarà anche una festa d’arte e di amicizia in occasione dei venticinque anni di attività della Barbagianna. Davvero una prova di forza, amore e resistenza che merita di essere festeggiata insieme ai tanti amici poeti, scrittori, intellettuali, musicisti, artisti visivi con i quali in questi anni abbiamo condiviso progetti, idee e passioni. Il tema ispiratore della XXV Rassegna è “Guerrieri di Pace”.

 

Sabato 3 settembre 2016 / Seconda parte / 17.00 - 22.00

*   Mostra LA LEGGE DELLA CITTÀ di Luca Matti - intervento critico di Attilio Maltinti
  

supermondo #4

La riflessione sul rapporto uomo-città, che occupa la maggior parte del lavoro di Luca Matti si manifesta nel dissidio del rapporto  con “questa” città e, per estensione, con “questo” mondo. Un mondo diventato “altro”, reso alieno nella sua prossimità
e generatore di una condizione di solitudine. Nel suo lavoro non ci sono confini tra disegno, incisione, pittura, video animazione e scultura in camera d’aria. I vari linguaggi si condizionano e si contaminano reciprocamente, dando vita a un universo fatto di storie, suggestioni, sogni: una fiction in bianco e nero.
Luca Matti (Firenze, 1964) si occupa di fumetto, illustrazione e grafica, collaborando con riviste e case editrici. Si dedica alla scultura dal 1988 creando opere in camera d’aria e materiali poveri. Da metà degli anni 90 inizia un’intensa attività espositiva internazionale.

 

*   Mostra OMBRE E LUCI fotografie di Giovanna Sparapani - intervento critico di Daniela Pronestì

sparapani

Da sempre attenta alla condizione della donna nel nostro tempo, Giovanna Sparapani torna ad affrontare la questione di genere con un progetto fotografico che racconta ombre e luci dell’immaginario femminile. Le immagini sono suddivise in tre sequenze narrative legate tra loro da un unico filo conduttore: proporre un’interpretazione del femminile capace di restituire verità e libertà al corpo delle donne contro ogni forma di violenza
e di strumentalizzazione.
Giovanna Sparapani laureata in Storia della Critica d’Arte presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze, da anni si dedica alla ricerca fotografica con la partecipazione
a mostre collettive e personali. Affianca l’attività di fotografa a quella di critico d’arte.
Vive e lavora a Firenze.


Durata delle mostre: dal 3 settembre al 31 ottobre 2016

*    Albert Mayr Il percorso armonico e dintorni performance sonora
*  Presentazione dell’antologia Italian Performance Art (Sagep Ed. 2015) a cura di Giovanni Fontana, Nicola Frangione e Roberto Rossini.
L’antologia, strutturata su contributi di ricercatori di rilievo (Brunelli, Fontana, Frangione, Lupieri, Rossini, Sullo) e su un nutrito apparato storico e bibliografico (Fontana, Merega, Rossini), è la prima pubblicazione che tratta in maniera organica la situazione della performance art in Italia, offrendo un quadro articolato e tracciando le principali coordinate storiche di riferimento. Partendo dal Futurismo, attraverso la poesia d’azione delle neoavanguardie novecentesche e la Body Art, arriva a definire le più recenti relazioni tra gesto creativo e nuove tecnologie. Il volume comprende una raccolta di saggi teorici e critici e una sezione di schede monografiche a colori che illustrano il lavoro di quegli artisti coinvolti in modo continuativo nell’area della performance art.
*  Performance di vari autori: Antonino Bove, Jacob De Chirico, Luca De Silva, Adolfina De Stefani/Antonello Mantovani, Manuela Mancioppi, Massimo Mori, Murat Onol, Anna Maria Pugliese, Simoncini/Tangi, Tatiana Villani, Giacomo Verde, Elisa Zadi.

*    Cena sull’aia (€ 10)


Info: Via di Grignano 25, Pontassieve (vedi Google Maps) 055 8398747 – 335 6676218 – www.multimedia91.it

 

TellusFolio.it

 

 

back - home