lucamatti info news

----------------- -news

percorsi migranti

 

 

PERCORSI MIGRANTI

a cura di Lucilla Saccà con la collaborazione di Špela Zidar
Inaugurazione 31 maggio, ore 18

Fabbrica del Vapore – Sala delle Colonne - via Procaccini 4 Milano
dal 1 al 16 giugno
orario: tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.30; la mattina su appuntamento
Percorsi Migranti, che nasce dalle ricerche di Lucilla Saccà e Martha Canfield, presenta opere,
installazioni, performance e una rassegna di film e video, curata da Mario Gorni.
Gli spostamenti di massa dei popoli sono connaturati con la storia stessa dell’umanità e riguardano
drammaticamente anche i nostri giorni, caratterizzati da migrazioni epocali, destinate a lasciare il
segno nell’assetto sociale e geografico del nostro continente. La vicenda della migrazione provoca
tragedie e sofferenze, ma anche, nel corso del tempo, rinnovamento e nascita di nuove e vitali energie
e di significative espressioni culturali. Percorsi Migranti, che riunisce differenti generazioni e
nazionalità, propone molteplici analisi; gli artisti indagano sul dolore “dell’immediato” e invitano a
riflettere sulle complesse dinamiche storiche e culturali originate dal fenomeno della migrazione.
Questa mostra fa parte del progetto Chiostro in Azione, con sede nel Chiostro di Levante
dell’Università degli Studi di Firenze, ideato da Floriana Tagliabue, Direttrice della Biblioteca
Umanistica e curato da Lucilla Saccà. Una nuova realtà espositiva, realizzata con la collaborazione di
Lucia Denarosi e Walter Scancarello, che è legata alla secolare memoria del luogo che la ospita e che si
propone, attraverso la produzione di eventi culturali, la valorizzazione di un’area da restituire al
pubblico universitario e alla città di Firenze.

Opere: Enrico Bertelli, Miguel Fabruccini, Cornelius Gavril, Mauricio Lupini, Manuela Mancioppi,
Florencia Martinez, Luca Matti, Goran Micic, Francesco Niccolai, Pietro Riparbelli.

Rassegna video a cura di Mario Gorni : Fabrizio Ajello, Yuri Ancarani, Ursula Biemann, Andrea
D’Amore con Martino Chiti e Ciboideale, Brigata es, Alessandra Caccia, Lorenzo Casali, Gianluca e
Massimiliano De Serio, Irene Dionisio, Zoè Gruni, Francesca Marconi, Ottonella Mocellin e Nicola
Pellegrini, Adrian Paci, Studio Azzurro, Enzo Umbaca, Franco Vaccari, Italo Zuffi.

Appuntamenti: sabato 4, ore 18; Manuela Mancioppi, performance relazionale, Mettitineimieipanni
con la partecipazione di Sunugal.
sabato 11, ore 18; Dalla parte degli artisti: zone di confine e terre promesse. Dibattito con Giulio
Ciavoliello (Accademia di Brera), Mario Gorni (Care Of) e Lucilla Saccà (Università di Firenze).
mercoledì 15, ore 18; Martha Canfield (Università di Firenze), Martin Fierro, el gaucho come emblema e
simbolo delle zone di confine.

In collaborazione con: Care Of (Milano), Centro Luigi Pecci (Prato), Centro Studi Jorge Eielson (Firenze),
Galleria Il Ponte (Firenze), Polifemo (Milano), Studio Azzurro (Milano), Sunugal (Milano), Zona B (Firenze).

Contatti: 340-7431273, 380-1468814, 347-1840689
antonioventura92@gmail.com lucilla.sacca@unifi.it spelazidar@yahoo.com

 

percorsi migranti_loghi

 

depliant pdf


 

back - home